Analisi e Video Analisi del mercato azionario

(Clicca sull'immagine qui sotto per vedere la video analisi)

 

Analisi del mercato: azionario USA

PANORAMICA

Settimana altalenante per i mercati, che hanno chiuso con variazioni poco importanti.

Gli indici principali hanno ritracciato nelle sessioni di Lunedì e Martedì, con alcuni titoli leader colpiti in maniera  pesante.

La giornata di Mercoledì è stata invece caratterizzata da un rimbalzo, spento nella sessione successiva da un report diffuso da Bloomberg sul piano del Presidente Biden per un (quasi) raddoppio dell’aliquota sul capital gain per i redditi più alti.

I guadagni di Venerdì hanno poi riportato gli indici al punto di partenza.

È quindi molto importante studiare anche i grafici settimanali, in modo da poter  contestualizzare in maniera corretta la price action giornaliera.

Nel complesso la settimana non è stata comunque tragica, e ha permesso a Dow e S&P500 di riavvicinarsi alle SMA50D. Il Nasdaq si è mantenuto vicino ai massimi storici, e continua a lavorare su una sorta di handle. Russell2000 di nuovo sopra la SMA50D, con i massimi intraday di Venerdì che non si vedevano da inizio Aprile.

 

  • FINESTRA MACRO-GEOPOLITICA

Il report diffuso nella giornata di Mercoledì sui piani dell’amministrazione Biden per un (quasi) raddoppio dell’aliquota sul capital gain per i redditi alti ha dato il via ad una importante ondata di vendite, che è stata comunque “assorbita” senza grandi scossoni nel corso delle sessioni successive.

 

  • TERMOMETRO TPRI

Il Fear&Greed Index sale a quota 61, indicando ancora l’avidità come sentiment predominante. Una settimana fa il valore era pari a 59.

 

 

 

Divergenza $NAAR50 vs $COMP: rialzo della percentuale di titoli che prezzano sopra la SMA50 in divergenza con il calo dell’indice.

Put/Call Ratio=0.80 (vs 0.77): Indicatore contrarian che compara il numero totale delle put tradate giornalmente con quello delle call. Valori sopra 1.2 indicano possibili bottom, mentre valori estremamente bassi indicano l’accumulo di opzioni call da parte dei retail, e quindi una “eccessiva” euforia  con possibile ritracciamento in arrivo.

CBOE Volatility Index: 17.33

 

 

  • I PROTAGONISTI

TSLA: il gigante dell’industria EV ha perso l’1.4% a $729.40, ma ha trovato supporto sulle EMA21D e SMA50D. Graficamente è presente un entry point su una handle a $780.89. Attenzione però, il pivot della handle si trova appena nella metà superiore della base. Segnali poco incoraggianti dalla SMA50 che continua a puntare verso il basso, e dalla forza relativa  ancora ben lontana dai massimi.

MSFT: l’azienda di Redmond rilascerà la trimestrale Martedì notte, e ha chiuso la giornata di Venerdì su livelli record, appena sopra il range del 5% da un potenziale entry sui $246.23. I dati su vendite ed EPS saranno molto interessanti per capire la domanda di mercato per software, PC, ma sopratuttto servizi cloud (Azure), che ormai rappresentano la linea di business strategica dell’azienda in ottica corrente e futura.

GOOGL: +0.75% per Google, che nella giornata di Venerdì ha toccato nuovi massimi. Il prezzo appare esteso dalla base precedente, e gli EPS attesi Martedì non permettono di avere un entry a basso rischio.

FB: settimana in rosso (la seconda consecutiva) per Facebook che ha chiuso a $301.13 (-1.65%). Il prezzo si è però riportato sopra la EMA21D e il pivot sui $299.81 che fa riferimento ad una fase di consolidamento partita ad Agosto. Potenziale entry alternativo sui $315.98, o su rottura della trendline ribassista.

AAPL: earnings in arrivo nella serata di Mercoledì. Graficamente continua la formazione di una handle,e visibile un three weeks tight con pivot sui $135.63. Questo pattern ha maggiori probabilità di successo dopo un breakout, e non prima, come in questo caso.

AMZN: EPS in arrivo nella serata di Giovedì. Il titolo ha perso l’1.7% la scorsa settimana a $3340.88, e mostra un pivot di una handle a $3436.50, formatosi nella fase di consolidamento partita a Settembre scorso. Questa area di prezzo coincide con quella dei massimi di inizio Febbraio.

 

  • TRIMESTRALI

26/04/2021: TSLA

27/04/2021: MSFT, GOOGL

28/04/2021: SHOP, FB, AAPL, F

29/04/2021: OSTK, MCD, RCL, DPZ, MA, CAT, NEM, CTXS, AMZN, NIO.

 

  • COSA FARE?

Settimana in arrivo molto importante sul fronte earnings. Verifica se i nomi nel tuo portafoglio rilasceranno la trimestrale, e se è presente un cuscinetto di profitti che potrebbe ammortizzare dati deludenti.

Ricorda che i dati possono impattare anche sui competitor, fornitori e clienti più importanti: AAPL influenza ad esempio SWKS e QRVO.

Nella stagione degli earnings i breakout sono più frequenti del solito, ma attento ai reversal negativi, che potrebbero arrivare anche in presenza di dati fondamentali positivi. Non perdere tempo a cercare spiegazioni, ma basa la gestione sulla price e volume action del titolo.

 

AZIONARIO USA

Chiusura settimanale indici:

Nasdaq  -0.25%

S&P500 -0.13%

Dow Jones Industrial Average -0.46%

Russell 2000 +0.41%

 

Percentuale Titoli > SMA200D 24/04/2021

La percentuale dei titoli S&P500 scambiati sopra la loro media mobile a 200 periodi è pari al 96.39%, sul Nasdaq100 l’88.00% dei titoli prezza sopra lo stesso indicatore, mentre sul NYSE la percentuale è pari all’84.20%.

 

⭕ Nuovi MAX 52 settimane 24/04/2021

Di seguito i titoli che hanno creato un nuovo massimo a 52 settimane, e stanno sovraperformando l’indice di riferimento S&P500.

Questi titoli mostrano una forza relativa maggiore rispetto all’indice e vanno quindi seguiti con attenzione in un’ottica long.

HOG

KNL

PETQ

MRLN

CGA

RFP

VVV

VMW

 

⭕ Market Leaders 24/04/2021

Passiamo ora alla lista di azioni filtrate con il criterio FnRzt: 

KNL

MRLN

 

 

⭕ Asset allocation e analisi settoriale 24-04-2021


Asset Allocation

 

 

Forza e Momentum Settori S&P500


LEADING: Financial,  Energy, Communication Services, Industrial, Materials

WEAKENING: –

IMPROVING:  Real Estate, Consumer Staples, Utilities

LAGGING: Consumer Discretionary, Technology, Health Care

 

 

Value vs Growth

 

 

Value vs Growth  (size)

 

 

⭕Weekly Performance Settori & Top10 Industrie 24-04-2021

-Real Estate top sector con un RoC_5,D del +2.04%

-Energy bottom sector con un RoC_5,D pari a -1.77%

 

 

 

Analisi azioni: Top 10% Market Movers S&P500 24/04/2021


Per assistenza chiama il numero verde gratuito 800 657 110 o clicca qui:  info@trendpositioning.com

Scripta SA – VIA Guido Calgari 2 – 6900 – Lugano – P. IVA CHE 193.219.526
Questo sito non fa parte di Facebook™ o Facebook™ Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. Facebook è un marchio registrato di Facebook™, Inc. This Website is not a part of Facebook™ or Facebook™ Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook™ in any way. Facebook™ is a trademark of Facebook™ Inc.